10 Consigli contro il Freddo: Maggiore attenzione agli anziani

10 Consigli contro il Freddo: Maggiore attenzione agli anziani

Le condizioni climatiche condizionano continuamente il benessere e la salute delle persone, in particolare di chi è maggiormente a rischio, come anziani, malati cronici, bambini, poveri e senza tetto.

Le patologie possono peggiorare più facilente, specialmente cardiopatie, bronchiti croniche e problemi respiratori e nei casi più estremi si possono addirittura riscontrare casi di ipotermia o assideramento.


Il Ministero della Salute ha definito una linea giuda per fronteggiare questa minaccia e ha ideato un decalogo semplice per far fronte a rischi della salute legate a questo problema:

consiglio_contro_il_freddo1 Regola la temperatura degli ambienti interni verificando che la stessa sia conforme agli standard consigliati (generalmente intorno ai 18 - 22°C) e cura l’umidificazione degli ambienti di casa riempiendo le apposite vaschette dei radiatori: una casa troppo fredda e un’aria troppo secca possono costituire un’insidia per la salute. Può essere opportuno provvedere all’isolamento di porte e finestre, riducendo gli spifferi con appositi nastri o altro materiale isolante
consiglio_contro_il_freddo2

Controlla il microclima. Fai attenzione al grado di umidità: l’aria troppo secca può causare irritazione delle vie aeree, specialmente se soffri di asma o malattie respiratorie; puoi utilizzare umidificatori. Un’umidità eccessiva, al contrario, può provocare condense e favorire la formazione di muffe. E’ importante aerare adeguatamente gli ambienti, in particolare se ci sono persone malate. Basta aprire per pochi minuti una finestra per cambiare l’aria viziata in una stanza

consiglio_contro_il_freddo3 Se utilizzi sistemi di riscaldamento a combustione (caminetti, caldaie o stufe a gas) fai molta attenzione, sia alla corretta ventilazione degli ambienti che allo stato di manutenzione degli impianti, per evitare il rischio di intossicazione da monossido di carbonio, che può avere conseguenze mortali. Se usi stufe elettriche o altre fonti di calore fai attenzione al loro corretto utilizzo per evitare il rischio di folgorazione o scottature
consiglio_contro_il_freddo4

Fai particolare attenzione ai bambini molto piccoli e alle persone anziane non autosufficienti, coprili bene e controlla periodicamente la loro temperatura corporea

consiglio_contro_il_freddo5

Mantieni i contatti con gli anziani che vivono da soli (familiari, amici o vicini di casa) e verifica che dispongano di sufficienti riserve di cibo e farmaci. Segnala ai servizi sociali la presenza di senzatetto o altre persone in condizioni di difficoltà

consiglio_contro_il_freddo6

Assumi pasti e bevande calde. Evita gli alcolici perché non aiutano a difenderti dal freddo, al contrario favoriscono una maggiore dispersione del calore prodotto dal corpo

consiglio_contro_il_freddo7 Esci nelle ore meno fredde della giornata: evitate, se possibile, la mattina presto e la sera soprattutto se si soffre di malattie cardiovascolari o respiratorie
consiglio_contro_il_freddo8 Quando esci indossa sempre sciarpa, guanti, cappello e un caldo soprabito; usa scarpe antiscivolo in caso di ghiaccio.
consiglio_contro_il_freddo9 Attento agli sbalzi di temperatura quando passi da un ambiente più caldo ad uno più freddo e viceversa
consiglio_contro_il_freddo10 Se viaggi in automobile non dimenticare di portare con te coperte e bevande calde

 

 

Contattaci

Compila subito il form seguente,
ti ricontatteremo al più presto.

autorizzo il trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/2003. Dichiaro di aver letto informativa sulla Privacy  Si No