Nella terza età la solitudine danneggia gravemente la salute

Nella terza età la solitudine danneggia gravemente la salute

Il dato è emerso da uno studio presentato al congresso annuale dell'American Asociation for the Advancement of Science; la solitudine danneggia la salute ancora più delle ristrettezze economiche o dell'obesità: c'è un  legame tra la solitudine e l'aumento di problemi del sonno, della pressione sanguigna, dei livelli del cortisolo – l'ormone dello stress - al risveglio e dei sintomi della depressione.

Leggi tutto: http://www.salute24.ilsole24ore.com/articles/16412-terza-eta-la-solitudine-danneggia-gravemente-la-salute

 

Contattaci

Compila subito il form seguente,
ti ricontatteremo al più presto.

autorizzo il trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/2003. Dichiaro di aver letto informativa sulla Privacy  Si No